LA DOCCIA ALTERNATA

La doccia si è trasformata nel corso degli anni da una novità sperimentale a un’irrinunciabile, pratico e igienico oggetto presente nella maggioranza delle abitazioni, delle strutture alberghiere e degli ambienti esterni come barche e piscine. Rinnovata nella diffusione, sempre più larga, nel design, esponenzialmente curato e anche in alcune varianti, ideali per il benessere psicofisico: la doccia alternata è una particolare doccia terapeutica che ha effetti straordinari sul nostro corpo e che si basa sull’alternanza di getti d’acqua calda e fredda applicati con una diversa pressione.
I benefici della doccia di contrasto sono molti: l’intero organismo si purifica e rinvigorisce, la circolazione sanguigna è stimolata e si eliminano i ristagni e ritenzioni nel corpo e della pelle.

La durata del trattamento può variare tra 1 e 5 minuti, si cerca il passaggio da una temperatura dell’acqua di 10°C a una temperatura di 37°C. Perché si percepiscano benefici questo trattamento deve diventare un’azione costante.
Naturalmente è anche la mente a giovarne visto che velocemente si abituerà al trattamento, distendendosi e liberandosi.
Esiste una versione estrema della doccia alternata, chiamata “doccia scozzese”: questa tipologia di doccia si pratica con acqua calda da 30 a 40 gradi per un minuto. Segue poi una doccia fredda per alcuni secondi, poi nuovamente doccia calda: questo forte alternanza di calore e freddo viene eseguito per circa 10 minuti e finisce con doccia fredda.

Ti potrebbero interessare anche: