LAVORAZIONE DEI MATELLI: TECNICHE A FREDDO

Dopo aver introdotto l’argomento relativo alle tecniche di lavorazione dei metalli e aver tracciato la fondamentale differenza tra le tecniche a freddo e quelle a caldo, il #FocusOn di questa settima approfondisce le tipologie di lavorazione dei metalli trattati “a freddo”.

La lavorazione dei metalli a freddo si esegue solamente su lamiere d’acciaio e d’alluminio. Le lamiere d’acciaio e d’alluminio possono venir piegate e lavorate per ottenere articoli cavi. Una tipica lavorazione metalli a freddo è la Imbutitura, un’antica forma di lavorazione dei metalli. La lamiera viene stesa su una superficie cava e colpita con un martello, in modo da darle la forma voluta. In questo modo l’operazione di imbutitura permette di trasformare una lamiera piana in una forma concava, mantenendone lo spessore medio pressoché inalterato. Pentole, coperchi, esterni di elettrodomestici, pezzi di carrozzeria sono tipici oggetti ottenuti per imbutitura.

Ti potrebbero interessare anche: