LEN LYE MUSEUM

Un edificio architettonico incredibilmente scenografico simbolo di ARCHICAD 20 è l’unico museo della Nuova Zelanda dedicato ad un singolo artista: Len Lye, famoso artista cinetico ha influenzato con le sue opere il design dell’epoca contemporanea.
Il Len Lye Centre è stato progettato per soddisfare molteplici esigenze: costruito in una nuova zona culturale ed artistica è collegata al centro commerciale della città.
Il Len Lye Centre si trova a Taranaki, in Nuova Zelanda, una regione nota per le sue industrie di produzione di acciaio inossidabile ed infatti è proprio l’acciaio il materiale protagonista della facciata del museo: l’edificio di 3.000 mq, si relaziona con la piazza urbana attraverso la facciata, che riflette e trasmette la luce. Questo trasferisce la luce con un effetto orografico da un luogo all’altro per animare ed illuminare entrambi.
La forma della facciata è profondamente incavata: visto dall’alto, i bordi superiori del colonnato creano una forma tipica koru (simbolo Maori che si riferisce al germoglio della felce d’argento), mostrando le influenze polinesiane del Museo.

All’interno dell’edificio, il colonnato crea un sipario, con tre asimmetriche rampe che abbracciano lo spazio di un ascendente percorso processionale che dalla rampa porta alle varie gallerie. Le aperture del colonnato disegnano la luce, e creano sulla passerella movimentati motivi di luce, forse una forma di architettura cinetica passiva.

Ti potrebbero interessare anche: