NEUER ZOLLHOF

Direttamente affacciato sul porto di Dusseldorf sul fiume Reno, in un’area chiamata Medienhafen, questo complesso architettonico post-moderno è in grado di catturare l’attenzione di chiunque si trovi a visitare la città tedesca per la prima volta. Der Neuer Zollhoff è formato da tre edifici progettati dall’architetto canadese Frank O. Gehry, realizzato dal 1996 al 1998 e ubicato dove sorgeva l’edificio doganale della città. Gehry, ideatore del Guggenheim Museum di Bilbao e della Walt Disney Concert Hall di Los Angeles, col suo progetto ha creato una vera e propria magia d’argento e geometrie: al centro del complesso si erigono due torri oblique e interconnesse, alte fino a 50 metri.

La torre centrale, con la facciata rivestita completamente in ACCIAIO inossidabile, affascina con le sue finestre sporgenti che assomigliano a occhi umani e i pavimenti montanti addirittura in pendenza.

Altri edifici dell’area Medienhafen sono il Capricorn Haus, la cui facciata in vetro include pannelli rossi per la gestione energetica dell’edificio e la Rheinturm ossia la torre delle telecomunicazioni di Düsseldorf.

Ti potrebbero interessare anche: