SANGRIA D’AUTUNNO

La sangria di vino rosso è diffusa praticamente in tutto il Mondo a differenza di quella bianca, una rivisitazione più moderna che ha come protagonisti il sidro leggero, spumante e spezie. Questa bevanda dal carattere festoso nasce in ambiente contadino, nella penisola iberica, e da lì viaggia tutto il mondo, grazie al suo unico sapore fruttato. La sangria è una bevanda perfetta non soltanto per le feste estive, ma mettendo da parte pesca, lamponi, melone, mango, kiwi, può avere una squisita rivisitazione autunnale.

La sangria autunnale migliore non si prepara con ingredienti qualsiasi è importante utilizzare soltanto sidro di qualità, meglio se giovane, e di succo di mele fresche, appena raccolte e subito pressate. Si aggiungono anche delle spezie per un aroma caldo e rilassante.

INGREDIENTI

– brandy allo zenzero
– soda o gassosa
– sidro
– mele (da cui ricavare del succo e mele da fare a cubetti)
– Pinot grigio
– spezie a piacere

Si può aggiungere anche della pera e altra frutta di stagione come l’uva e gli agrumi

Ti potrebbero interessare anche: