SHARD LONDON BRIDGE

Lo Shard London Bridge è un grattacielo di 87 piani dei quali 72 abitabili, costruito nel quartiere di Southwark a Londra: con un’altezza di 306 metri, è il grattacielo più alto dell’Unione Europea, il secondo in Europa e il 45esimo al mondo. Un progetto tra i più ambiziosi firmati dall’architetto italiano Renzo Piano, la cui forma della pianta è quella di una piramide non regolare, piuttosto sottile. Le facciate sono composte da ben 11.000 pannelli in vetro e la struttura presenta un’ampio utilizzo di acciaio inossidabile. Piccola curiosità: questa struttura per quanto imponente e futurista è stat costruita con il concetto dell’ecosostenibilità: a torre sfrutta l’energia solare e non dispone di aria condizionata nei piani alti in quanto si avvale dei venti freddi che soffiano in cima e il 95% dei materiali di costruzione è riciclato; il 50% dell’acciaio proviene dal riciclo.

Oltretutto, sono disponibili soltanto una quarantina di posti macchina: una particolarità studiata da Piano che voleva che i fruitori del grattacielo ci arrivassero soltanto tramite la metropolitana e gli autobus.

Ti potrebbero interessare anche: