SPACE SHOWER

Da sempre lo Spazio rappresenta la frontiera più affascinante. Il cielo e quello che vi si nasconde dietro stimolano interrogativi di ogni tipo e la curiosità verso questo tipo di dimensione è naturalmente cresciuta con le prime spedizioni intergalattiche.

Vi siete mai chiesti come sono le docce nello spazio?

Docce intergalattiche in grado di ovviare al primo problema che gli astronauti, spesso protagonisti di missioni decisamente lunghe, hanno: l’assenza di gravità!

All’apparenza la doccia “spaziale” sembra molto simile ad una doccia normale; le modalità di utilizzo però sono diverse e assai più complicate. Esiste una vera e propria procedura che obbliga l’astronauta a chiudersi all’interno del “rack” e ad indossare una maschera per prevenire che si inali involontariamente dell’acqua e rischiare così il soffocamento.

L’acqua non scorre infatti lungo il corpo di chi si vuole lavare ma viene spruzzata ovunque all’interno della cabina.
Una volta terminata l’esigenza dell’acqua e prima di uscire si aziona una sorta di pompa aspirante che risucchia tutta l’acqua in circolazione.

Una procedura non molto semplice che richiede l’ utilizzo di uno shampoo speciale secco e consiglia vivamente una capigliatura corta!

Ti potrebbero interessare anche: