WALT DISNEY CONCERT HALL

La “Walt Disney” Concert Hall, ossia la quarta sala concerti del Music Center di Los Angeles, è un’opera architettonica inaugurata nell’anno 2003, progetto del celebre architetto canadese Frank Gehry. Questo edificio sembra stato progettato per stupire praticamente in tutto a cominciare dalle forme e dai materiali: collocato in un contesto urbano e molto regolare, è capace di spezzarne ogni equilibrio formando nuove geometrie, creando un nuovo senso di movimento che all’esterno viene percepito come pura magia, mentre all’interno garantisce un’ottima acustica.

Dal punto di vista costruttivo, l’intera struttura risulta essere la fusione di sue sistemi: quello interno, molto regolare e intervallato da pilastri in cemento e quello esterno, rivestito con pannelli di ACCIAIO INOX, materiale in cui sono progettate molte parti dell’edificio. L’esterno della sala, le sue forme e sfumature vogliono evocare secondo l’architetto una “barca a vela con il vento in poppa”; in quanto ad acustica invece, pensate che molti spettatori hanno sostenuto che ascoltare un’esecuzione musicale nella sala principale, avvolta da pareti ondulate e soffitti che sembrano gonfiati dalla brezza, è come trovarsi all’interno di un violino.

From a construction standpoint, the entire structure appears to be a fusion of its systems. The internal one is very smooth and is spaced out with concrete pillars, while the exterior one is covered in STAINLESS STEEL, which shows up often throughout the building. The exterior of the hall, with its shapes and hues, is meant to evoke “a sailboat with wind in its sails”, says its architect. As for the hall’s interior acoustics, many concert-goers have described the experience, with the building’s undulating walls and ceilings, as like being inside a violin.

Ti potrebbero interessare anche: